martedì 11 aprile 2017

La farinata di ceci , un piatto evergreen



Oggi vi presento la farinata di ceci Tantì , una miscela pronta, alla portata di tutti e di facile preparazione. Con acqua e olio extra vergine d'oliva in soli quindici minuti si può gustare a casa la favolosa farinata di ceci.

Tantì è un nome che le vecchie generazioni di Nizza Monferrato ricordano certamente: Tantì infatti era quel singolare personaggio, che vendeva la farinata nella vecchia cartapaglia, girando su una specie di triciclo coperto, riscaldato e facendo squillare una trombetta che lo rendeva riconoscibile a grandi e bambini.


Oggi Tantì sarebbe oggi orgoglioso di avere dato il nome al primo preparato per farinata, brevettato perché il culto della «belecauda», così si chiama tuttora la farinata a Nizza Monferrato, è stato acquisito proprio dai nonni, ai tempi in cui si mangiava la farinata di «Tantì».

La farinata è multifunzionale, versatile, pratica, naturale e di veloce utilizzo. È un prodotto sano, italiano e senza glutine e può essere lavorato in mille ricette con creatività e fantasia. È un prodotto della tradizione, ma attento anche al gusto dei più giovani. Un ottimo piatto unico, valida alternativa a pizze, focacce ed altri prodotti da forno.

Procediamo ora con la preparazione della farinata in 6 mosse , come da indicazioni sulla confezione :

Versa in una brocca il contenuto di tutta la confezione, compresa la bustina degli aromi, aggiungendo 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva e 600 ml di acqua. Mescola delicatamente il tutto con una frusta per far sciogliere eventuali grumi.

Accendi il forno portandolo alla massima temperatura, concentrando il calore sulla parte superiore con la funzione grill.

Quando la temperatura del forno è al massimo inforna la teglia smaltata unta di olio sul ripiano più alto per qualche decina di secondi.

Rimesta il composto, estrai appena dalla bocca del forno la teglia e versa con cautela il contenuto della brocca.

Chiudi il forno e fai cuocere alla massima temperatura per 10 minuti e per i 5 successivi tieni aperto leggermente lo sportello per smaltire il vapore in eccesso.

Quando la farinata è ben dorata toglila dal forno, lasciala raffreddare 5 minuti e servila.

Ho servito questo piatto della tradizione ligure come una focaccia e l’ho abbinato ad un piatto di salumi .



Ricordo che la farinata di ceci è un piatto molto versatile e si presta a molte ricette dagli stuzzichini, antipasti, primi e secondi piatti .

Per info : http://www.tanti.it/


Share:

15 commenti

  1. Mmmh... che voglia di provarla è molto invitante 😘

    RispondiElimina
  2. confesso di non averla mai assaggiata, deve essere buonissima !

    RispondiElimina
  3. mhh sembra davvero molto interessante, deve essere molto buona, vado a visitare il sito , mi hai incuriosita

    RispondiElimina
  4. Un piatto che adoro! Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. la farinata di ceci l'adoro! E' un piatto tipico della mia infanzia. Il sabato sera o era pizza o era la farinata della nonna piemontese :) Un bacione

    RispondiElimina
  6. Adoro follemnete la farinata e non sai che darei x rubartene un pezzo e coccolarmi con il suo sapore pieno e corposo! Se ti va sei la benvenuta al nostro contest “al km0”, potresti essere nostra ospite x un appuntamento della nostra rubrica! Ti aspettiamo:http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2017/04/contest-al-km-0.html

    RispondiElimina
  7. è proprio vero, la farinata è un evergreen di cui non ci si stanca mai. un po' come la pizza. io l'adoro :) un abbraccio e tanti auguri di buona Pasqua

    RispondiElimina
  8. Ottima, ideale in tutti i periodi dell'anno.

    RispondiElimina
  9. ha un ottimo aspetto questa focaccia ai ceci, un prodotto buono, comodo anche da preparare

    RispondiElimina
  10. Ciao cara, bellissima presentazione, che dire sembra un ottimo prodotto e mi hai incuriosita molto con questa ricetta. Voglio provarla, grazie per averla presentata

    RispondiElimina
  11. deve essere proprio gustosa questa farinata di ceci , ne ho sentito parlare ma non ho mai avuto il piacere di provarla , devo farlo assolutamente sembra ottima

    RispondiElimina
  12. lo ammetto non ho mai mangiato la farinata, il tuo piatto ha un aspetto davvero invitante

    RispondiElimina
  13. non conoscevo la storia della vendita con trombetta...molto evocativa! io la mangio spesso la farinata di ceci e mi piace moltissimo!

    RispondiElimina
  14. Sai che non ho mai assaggiato la farinata di ceci? Qui in Sicilia mangiamo solo le panelle, che sono fatte proprio con la farina di ceci. Proverò la tua ricetta, perchè sono certa che mi piacerebbe. Buona Pasqua!

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig